La nostra storia

 

L’associazione “Amici di Padre Savino – Onlus” nasce da un gruppo di amici di Padre Savino Castiglione con l’obiettivo di aiutare i bambini colpiti dall’handicap della sordità a ricevere un’istruzione scolastica e ad inserirsi nella società dove vivono, per questo finanzia attraverso delle offerte, i progetti necessari allo scopo.

 

Chi gestisce il progetto?

Padre Savino Castiglione, che per tredici anni è stato missionario tra i sordomuti filippini.

 

Perché nelle Filippine?

  • Su una popolazione di circa 80 milioni di abitanti, le persone sorde si aggirano sulle 200 mila unità.
  • Solo il 20% delle persone sorde, aventi diritto all’istruzione, frequenta le scuole speciali.
  • Le persone sorde non usufruiscono di alcun genere di assistenza da parte dello Stato.
  • Nel Paese il diploma di scuola media è indispensabile per poter presentare una qualsiasi domanda di lavoro.

 

A chi è diretta?

Fruitori del progetto sono i sordi, bambini e bambine in età scolare, che provengono da famiglie povere.

 

Come possiamo aderire e comunicare una adozione scolastica?

Tempo valido per cominciare è tutto l’anno. Contattate me o uno dei miei collaboratori tramite lettera, telefono o indirizzo e-mail. Vi manderemo la foto e la scheda personale del bambino/a, le informazioni sulla sua famiglia e l’indirizzo della scuola cui indirizzare tutta la corrispondenza.

 

Per quanto tempo dobbiamo mantenere questo impegno?

In genere gli alunni vengono accompagnati fino al compimento del corso di studi obbligatori. Ma la vostra decisione non vi impegna per nessun periodo fisso.